top of page

Naumachia protagonista alla Milano Fashion Week: l’Olografia incontra la moda!

In occasione della Milano Fashion Week, il 26 settembre, il The Space Cinema Odeon, situato alle spalle del Duomo di Milano, ha accolto il primo fashion exhibition show olografico in Italia.

L’evento nasce dalla collaborazione tra Naumachia e Francesca Liberatore, stilista romana da sempre alla ricerca di sinergie artistiche in grado di reinventare la narrazione della moda dando vita a progetti originali.


Lo show olografico ha avuto luogo all’interno della Sala 2 del cinema, in cui sono state installate due reti olografiche, le Holonet di Naumachia, su cui, le modelle che hanno preso parte allo show, sono state proiettate come ologrammi giganti, dell’altezza di tre metri. All’entrata del cinema, che da sulla strada, e all’entrata della sala dell’evento, sono stati installati invece due Holobox 1:1 in cui l’ologramma della stilista Francesca Liberatore, grazie alla Telepresenza Olografica, ha potuto rispondere in diretta alle domande di giornalisti e ospiti. Stessa cosa tra l’altro avvenuta per le modelle, che han potuto dare qualche piccola anticipazione dal backstage, intervenendo in ologramma.


Il progetto ha voluto sfidare con creatività e audacia il convenzionale per portare all’attenzione del pubblico una finestra sul futuro della tecnologia e dell’eventistica: immaginate di assistere a uno spettacolo in cui ad accogliervi e indicarvi il posto a sedere sia un ologramma; immaginate che al concerto del vostro cantante preferito, questi diventi “gigantesco” per salutare i fan nelle ultime file o immaginate di essere a teatro e che l’attore si “sdoppi” per dialogare con sé stesso.

Naumachia e Francesca Liberatore, anticipano e realizzano insieme una visione del futuro, mostrando ora l’incredibile mondo del domani con un’affascinante commistione tra arte e tecnologia.




41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page